Come combattere l’ansia

14 gen 2020

Ansia

L’ansia è una problematica molto diffusa che può comportare anche a problemi di salute. L’ansia spesso è causata da una sensazione di agitazione per un evento o un problema che potrebbe verificarsi e caratterizzato dal pensiero di non essere pronti per affrontarlo. Vi sono vari disturbi d’ansia che possono influenzare negativamente la qualità della vita.
I disturbi d’ansia si manifestano soprattutto nelle situazioni di difficoltà legate alla vita quotidiana: lavoro, famiglia, impegni quotidiani (tensioni o litigi con colleghi, familiari, amici e paura del futuro).
L’ansia è un problema molto diffuso e riconoscerla è il primo passo per superare il problema. I sintomi possono essere: continue preoccupazioni, disturbi del sonno, tensione muscolare, disturbi gastrointestinali, cattivo umore, palpitazioni e difficoltà a concentrarsi. Le persone ansiose provano spesso paura di potenziali disgrazie che potrebbero accadere in un prossimo futuro (ma che in realtà potrebbero anche non accadere mai).

Rimedi ansia

Per combatte l’ansia è necessario prima di tutto riconoscerla, poi può essere di aiuto utilizzare tecniche di rilassamento, fare dello sport, curare il sonno e la qualità dei rapporti personali o intraprendere un percorso con uno psicologo. Quando l’ansia è uno stato passeggero o lieve, è possibile utilizzare prodotti naturali in grado di calmare, rilassare e donare benessere, come ad esempio: olio essenziale di lavanda, integratori naturali per combattere stress e ansia, fiori di Bach o integratori per favorire il sonno. Mentre quando l’ansia comincia a sovrastare le proprie emozioni fino a sfociare in depressione o attacchi di panico, è vivamente consigliato consultarsi col proprio medico.

COMMENTI

Non è stato ancora inserito alcun commento, commenta per primo!

Commenta l'articolo

 
 
Resta in contatto: (informativa sulla privacy)