Un alimento prezioso: il riso integrale

10 giu 2020

Riso integrale

Il riso integrale, tra i cereali, è l’alimento più equilibrato. Il riso fa parte della famiglia delle Graminacee, come frumento, avena, orzo e segale. Oltre al contenuto di amidi, il riso integrale contiene proteine, grassi, sali minerali (silicio, fosforo, potassio, magnesio), fibra grezza e vitamine del gruppo B.
I chicchi, appena raccolti, presentano un rivestimento esterno composto da diversi strati. Il primo strato è la lolla, un involucro non commestibile che viene asportato per sfregamento con uno specifico macchinario. Con questa operazione si ottiene il riso integrale.
Mentre il riso bianco si ottiene eliminando anche la pula, la gemma e il farinaccio, mantenendo così soltanto il nucleo amidaceo. Il processo di sbiancatura impoverisce il chicco delle sue preziose qualità nutrizionali. Inoltre, il chicco viene lucidato e trattato con glucosio e talco.
Per questo motivo è consigliato il consumo di riso integrale, anziché bianco.

Riso basmati integrale

Il riso basmati integrale è un alimento povero di grassi, ricco di fibre e potassio, con indice glicemico basso rispetto agli altri tipi di riso. È un alimento sano e adatto anche ai celiaci. Il riso basmati è inoltre facile da digerire e molto nutriente. Il riso basmati integrale è adatto alla preparazione di piatti indiani e orientale, da mangiare freddo o caldo. Il riso basmati è un alimento prezioso, in quanto risulta essere in grado di equilibrare le funzioni gastriche e intestinali, inoltre è noto per essere il riso usato per le persone che seguono una dieta o che soffrono di glicemia alta.

Riso carnaroli integrale

Il riso carnaroli integrale è un alimento caratterizzato da un perfetto equilibrio tra ottima capacità di assorbimento e bassa perdita di amido durante la fase di cottura. Il riso carnaroli è nato da incrocio tra il riso Vialone e il riso Leoncino, sono caratteristici i suoi chicchi grossi, consistenti e affusolati che assorbono facilmente gli profumi del cibo e che si legano con armonia agli ingredienti. Contiene acidi grassi essenziali in media quantità ed è una fonte importante di potassio, indicato per chi ha problemi di ipertensione arteriosa. Il riso carnaroli può essere impiegato in cucina per la preparazione di ricette calde come risotti o piatti freddi, per la preparazioni di piatti unici o perfino dolci.

Riso venere nero

Il riso integrale Venere Nero è una tipologia di riso integrale di color viola molto scuro, quasi nero. Dal punto di vista nutrizionale, il riso Venere contiene molte fibre, acidi grassi, fosforo, potassio, ferro, zinco, selenio, vitamina B1, polifenoli e vitamina E. Il riso venere è un alimento altamente digeribile dalle proprietà antitumorali ed antiossidanti.

COMMENTI

Non è stato ancora inserito alcun commento, commenta per primo!

Commenta l'articolo
Resta in contatto: (informativa sulla privacy)